La Domenica dei SanMarchini 05 maggio

La “Domenica dei SanMarchini” raccontata da Antonio Erre
(erre.antonio@libero.it)

SARONNNO RUNNING DAY. 10 KM 
Maria Cristina Guzzi, 42.02. Prima di Categoria!! Sesta Assoluta!! L’immensa Cri che festeggia spingendo con ardore la “Corriamo per la Vita” di domenica prossima, 12 Maggio, Idroscalo,  Milano. Introiti totalmente a scopo benefico per la ricerca sulla Distrofia Muscolare.
Peccato che la Cri sia stata l’unico rappresentante nostro, a Saronno, contrariamente agli altri anni. Non tanto tempo fa qui vinse alla grande il Sanmarchino Enzo  Poletto.

TROFEO BRADIPO ZOPPO.
San Marco Primo Gruppo!! Per numero di iscritti. Trentatre nostri in gara, più alcuni extra classifica. Alle Gatti, che guidava i SanMarchini, ringrazia la grande gentilezza e disponibilità dei Bradipi nei nostri confronti.
Gabriele Forasacco, 52.20. Tredicesimo Assoluto!!
Diego Furia, 54.52
Luca Greggio, 57.43
Luciano Rosso, 57.57
Sergio Orlandi, 57.58
Germano Cattaneo, 1.00.10
Luciano Pellizzon, 1.00.18
Laura Maffioli, 1.04.00. Lei è capace di inserirsi fra le nostre fortezze maschili.
Luigi Mignoli, 1.04.06
Angelo de Palo, 1.04.34
Massimo dalla Giovanna, 1.06.12
Giuseppe Misiano, 1.06.23
Giuseppe Abadini, 1.06.55
Raffaella Nebuloni, 1.07.12
Dario Giani, 1.07.47
Luigi Gaiga, 1.08.00
Paolo Oldani, 1.08.26
Barbara Carnaghi, 1.08.29
Roberta Slanzi, 1.08.58
Antonio Apolonio, 1.09.02
Marco Vatilli, 1.10.30
Francesco la Vecchia, 1.10.58
Marco Contini, 1.11.37
Elena Mainotti, 1.13.25. Ingresso recente. Fa salire ancora di più il tasso di fascino delle nostre. E anche il time non è male.
Milena Rosa, 1.15.48. Eletta “Musa” del trofeo.
Dania Bortolusso, 1.19.17
Pasquale Tallarida, 1.23.29
Alessandro Macrì, 1.26.13
Chiara Ciani, 1.29.22. Ingresso novello.
Pietro Tuzzolino, 1.29.23. Oggi riposo.
Francesca Tallarida, 1.36.46
Stefano Galeazze, 1.40.13.

MARATONA DEL RISO. SANTHIA’.
Anzi, “Del Riso la Maratona”! Gara sotto un sole beffardo e implacabile, rifratto e moltiplicato dalle risaie a specchio ustore, in bicromatica monotonia.
Graziano Bottini, 3.19.24. Personal Best!! Anche se la migliorìa è leggera, però non era facile, con condizioni meteo non ideali.


Salvatore Alesa, Interpreta al meglio la vocazione SanMarchina all’altruismo, accompagna chi ha più degli altri bisogno di compagnia.

MEZZA MARATONA DEL RISO.
Daniela Novo, 2.11.38

STRAVIS. ARCONATE. 21 KM
Marco Consolaro. Torna a gareggiare e a…Vincere!! Dopo un lungo periodo di infortuni.

VAL LESINA RUN. Delebio. Sondrio. 17 KM. Campionato Provinciale di Corsa in Montagna.
Laura Silvestrini, 2.20.55. Seconda di Categoria!! Sesta Assoluta!! Si allena in Valle Olona, Laura, come molti, ma attratta irresistibilmente da tutte le salite che si affacciano sull’Olona.

MEZZA MARATONA DELL’ISOLA D’ELBA.
Massimiliano Martignoni, 3.10.27. Tredicesimo Assoluto!! Quinto di Categoria!! Medagliere arricchito di settimana in settimana, senza interruzioni, pigiando sull’ implacabilità agonistica.
 
PLACENTIA HALF MARATHON.
Luca Crespi, 1.39.25. Personal Best!!
Michele Ballarino, 2.29.02
Daniela Bani, 2.30.42. Esordio! Sulla Mezza.

MARCIA DELLA SPERANZA. Busto Arsizio. 5 KM. Di Bianca Garavaglia a sostegno della ricerca sui tumori pediatrici.
Coorganizzato dalla San Marco.
Superlativa partecipazione, oltre 1500 in marcia, nonostante vento forte e gelido.

LA MEZZA FUORI TEMPO. Castano Primo
Che la Podistica Castanese, con il giovane e dinamico e sportivo Consiglio Comunale di Castano, ha voluto in memoria di Raffaella Caimi, scomparsa prima del suo sogno, fare appunto una Mezza Maratona. Il vento fortissimo di oggi l’ha impedita, gara sospesa e rimandata al 15 settembre. Peccato davvero, il gruppone SanMarchino, guidato da Luciano Rosso, ci teneva ad onorare. Arrivederci a settembre.

ROCCOLO RUN.  Canegrate.
Venti SanMarchini guidati da Marta Lualdi, ma fermati dai venti Alisei. Purtroppo anche a Canegrate gara rimandata, dal tempo di un Maggio impazzito.

CINQ CASINOTT. Lainate
Gruppo folto SanMarchino, quasi una trentina, per una corsa affollatissima di cinquemila addensati negli stretti sentieri lungo i canali. Classicissima, con ricco pacco gara solito.