Classifiche Categorie Maschili

Categorie Maschili dopo la sesta gara (Varese – Sacro Monte)

La categoria M2 è sempre guidata da Massimiliano Mainini, seguito da Diego Rossi. Sale al terzo posto Stefano Caccia, mentre Luca Paternoster scende al quarto. Si conferma al quinto Faust Ceraulo.

La categoria M3 conferma Salvatore Alesa al comando, seguito da Roberto Danieli Pietro Tuzzolino, staccati tra loro di solo due punti. Diego Furia consolida il quarto posto, e altrettanto fa Stefano De Giorgi con il quinto.

La categoria M4, inizialmente molto combattuta, sembra aver trovato un suo equilibrio. Confermate le prime quattro posizioni: in testa Augusto Schirosi (leader della classifica Assoluta maschile), seguito da Marco Vatilli (impegnato anche nel campionato Super Presente), Gianni Colombo (a tre punti da Marco), e Gabriele Forasacco. Sale al quinto posto, in rimonta, Paolo Oldani.

Novità nella categoria M5, approfittando dell’assenza di Massimo Bongini, Nicola Settembrini conquista la vetta, seguito da Filippo Carraro. Scende al terzo posto Massimo Bongini, mentre Maurizio Serpe e Vincenzo Lepore confermano rispettivamente la quarta e la quinta posizione.

Anche nella categoria M6 restano immutate le prime cinque posizioni: Curzio Mascarello primo, Agostino Natale secondo, Mario Alberto Caprioli terzo, Luigi Gaiga quarto, e Roberto Gaiga quinto.

Conquista il comando della categoria M7 Carlo Rusconi,e scende al secondo l’assente Luciano Rosso. Sale al terzo posto, in rimonta, Savilo Mantiero, mentre scendonoElio Giuseppe Cattaneo, e Giovanni Mezzanzanica.

Posizioni immutate nella categoria M8, dove primeggia (6 gare vinte di categoria su 6 disputate) il Presidente Antonio Apolonio, seguito da Angelo Albizati (in lotta anche nel campionato Super Presente), Antonio Marino, Carlo Lualdi, e Giuseppe Pittalà.