La Domenica dei SanMarchini 21 gennaio

Ancora sconvolti dalla Fiorangela, con tutta la San Marco che pregava il cielo,
lo scongiurava, che la sua fosse una forma di male superabile, momentanea.
Niente. Non è servito a niente.
Se ne è andata, trovando la strada della fretta.
I Sanmarchini, con la ripresa delle gare la commemorano con una girandola di risultati da strepito.

La Mezza di San Gaudenzio, Novara.
Stefano Ruzza, 1.16.36. Personal Best!!
Tredicesimo Assoluto!! Terzo di Categoria!!
Il campionissimo è sempre lui, capace di migliorarsi, rigenerato dopo qualche ombra nei suoi tragitti interminabili.

Giuseppe Rizzi, 1.22.53. Personal Best!!
Lascia passare le feste per arraffare un altro Personale, togliendo un minuto a due mesi fa. Brucia i tempi, con l’impazienza dell’età.
Monica Pilla, 1.24.30. Terza Donna Assoluta!!
Personal Best!! E, va da se’, Prima di Categoria!!
Monica che non manca un podio che sia uno, che gareggia sempre con acceleratore al massimo, che non conosce risparmio, che nonostante tutto il dispendio di energie, trova la via di un nuovo Personale, che sette giorni fa era Terza nei 39 km del Lago D’Orta.
Ma oggi L’Alloro va’ a tutti i Personal Best conseguiti e dedicati alla Fiore.
Andrea Genoni, 1.24.30.
Antonio Calò, 1.24.46.
Alessandro la Mantia, 1.24.35. Personal Best!!
Anche se di poco, Alessandro vuole contribuire alla ghirlanda di Personali per Fiore.
Stefano Corno, 1.29 14.


Eros Grandini, 1.31.20.
Maurizio Naldi, 1.33.12. Personal Best!!
Faticato e centrato con soddisfazione.
Maria Cristina Guzzi, 1.33.16. Prima di Categoria!!
Tredicesima Assoluta!!
Colei che non delude mai nei risultati, per non dire del piacere al solo vederla
nel puro gesto atletico.
Alfredo Rosas, 1.33.43.

Andrea Crespi, 1.34.14. Suo primo risultato in Mezza.
Massimiliano Mainini, 1.34.57.
Salvatore Alesa, 1.34.57. Da notare i sanmarchini che viaggiano in compagnia,
si deduce dagli stessi tempi.
Carlo Rusconi, 1.36.45.
Mario Alberto Caprioli, 1.36.58.
Stefano Benedetto, 1.37.26. Personal Best!!
Rasando giusto un minuto.
Pietro Tuzzolino, 1.44.22.
Giuseppe Pittalà, 1.47.34. Secondo di Categoria!!
Frequentatore seriale del Podio.
Salvatore Rastro, 1.49.08.
Elio Giuseppe Cattaneo, 1.57.12. Stesso tempo (appesantito) di:
Christian Colombo, 1.57.13.
Maria Nicodemo, 1.58.15
Giovanna Nervei, 1.58.15. Giusto per stare in doppia corsia con Maria,
come si evince dal tempo finale.
Sandra Novo, 1.59.41. Può (e deve) meglio.
Simona Maria Cozzi, 2.15.,33.
Ezio Maria Cassinelli, 2.16.51.

Monteforte d’Alpone.
Premesso che Monteforte concede rilassamento e compagnia allegra,
poco adatta per l’agonismo, ma:
Maratonina Falconeri
Diego Furia, 1.29.02. Secondo di Categoria!!
Non si lascia intorpidire dai bagordi della sera precedente, estesi a tutta
la numerosa truppa sanmarchina,
Diego, e trova lo spunto per piazzarsi secondo.
Francesco Magnati, 1.44.59.
Sergio Orlandi, 1.49.41.

Ecomaratona Clivus.
Gaetano Covizzi, 2.46.39. Sulla lunga, solo lui dei nostri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *