La Domenica dei SanMarchini 27 maggio

In attesa della quinta gara del GARA GRAND PRIX 2018 “CORRI CON SAMIA” di domenica 3 giugno (iscrizioni entro il prossimo giovedì 31 maggio), leggiamo cosa è successo nell’ultimo fine settimana … e non solo!!

 

GIRO PODISTICO DEL VARESOTTO – TAPPA DI CASSANO MAGNAGO

Serata tinteggiata del colore predominante, il sanmarchino.
Augusto Schirosi, 16.52. Sesto Assoluto!! Subito dopo Brambilla e subito prima di Fabio Caldiroli, per avere una idea del livello. Secondo di Categoria (su 45)!! Si viaggia alla velocità di crociera di 3,20/km, giusto per suscitare emulazione, dove fosse possibile.
Roberto Pallaro, 17.41. Terzo di Categoria!! Ripresa in pieno la forma che era sua a Nizza per esempio, or sono cinque anni fa.
Roberto Ghisolfo, 18.29. Crescita in atto.
Stefano Vergari, 19.05. Altro miracolo di perdita anni (leggi ringiovanimeto)

Luciano Pellizzon, 20.42. Corre con conseguenze inversamente proporzionali, mentre perde peso, guadagna velocità. Inarrestabile.

Davide Martinelli, 20.47. Mica male. Impareremo a scoprirlo.
Roberto Mariani, 20.48. Lui non è una sorpresa.
Vincenzo Durante, 21.05. Primino al Giro.
Monica Carù, 21.27. Prima di Categoria!! Risponde alla grande alla impresa del marito. E pensare che non sembra neanche provata, al termine.

Ernesto Marin, 21.40. Primino anche lui, penso.

Luca Crespi, 21.50, Rare le sue sortite. Però si tiene alto.
Alessandro Mescia, 22.56. Sgambata ante-Mezza. Quella di dopodomani.
Germano d’Armento, 23.27.
Fabrizio Ciambelli, 23.44.
Sandra Novo, 25.37. Terza di Categoria!! Il podio di spettanza.
Marco Contini, 25.39.

La classifica senza numeri precisi, almeno per ora, ma densa di poesia, delle Coppie Sanmarchine. Potrebbe essere un germoglio d’idea per il futuro.
Monica Carù e Augusto Schirosi, manca la media dei tempi, ma vorrei vedere chi se la sente di contestare il loro primato.
Sandra Novo e Elio Cattaneo, stasera in bella forma entrambi.
Elena Lualdi e Massimo Salerno.
Sara Banzato e Diego Furia.
Giovanni Mezzanzanica e Annalisa Maraldo.
Piera Mozzicato e Raimondo Romano, puoi non vederli per mesi, ma al Giro del Varesotto non darebbero il Via senza di loro.

 

MEZZA DI LUGANO

Alessandro Mescia, 1.38.20. Col pensiero si trovava già qui anche venerdì sera, a Cassano.

 

TRAIL DEL VIANDANTE 28 KM D+1.380 M – BELLANO COLICO

Fra monti e valli, salite, sentieri e vista Lago, non mancano certo le difficoltà, rese però palatabili dal bel tempo.

Laura Silvestrini, 3.39.40. Settima di Categoria!! (su 35)

Giuseppe Pittalà, 4.02.46

 

TRAIL DEL MONTE SOGLIO 36 KM D+2.160 M – FORNO CANAVESE

Franco Forte, 6.06.00. Il mondo è fatto di Trail, chi sale e chi scende.
Non fa rima, però va’ sempre più di moda. Tant’è vero che si è lasciato affascinare anche Franco.

 

PASSATORE 100 KM


(foto di repertorio)

Massimiliano Martignoni, 9.54.14. Ventunesimo su 431 di categoria!! Va ad inserirsi, secondo le minuziose ricerche del Massi, nella Settima casella dei migliori SanMarchini di sempre. Alloro!
Salvatore Alesa, 11.51.45. 63esimo su 328. Migliora il personale di anno in anno. Obiettivo?? Ma è chiaro: riuscire ad occupare una cadrega fra i dieci sanmarchini migliori, emulando Massimiliano Martignoni.
Mauro Ferdinando Mersoni, 14.21.06. Sua prima al Passatore.
Michele Ballarino, 18.44.31. Non si contano più i suoi cento.

 

IVV GAVIRATE

Nella calma obesa d’afa e di cielo plumbeo (che non manca mai), SanMarchini Gruppo più Numeroso!