La Domenica dei SanMarchini dal 25 aprile al 1 maggio

Tantissime le manifestazioni  che hanno visto i SanMarchini impegnati tra il 25 aprile e il 1 maggio!

25 aprile … la giornata della Liberazione liberamente interpretata dai sanmarchini, in scioltezza, qua e la’, senz’affanno, col sorriso, interlocutoria, preparatoria …

50 KM DI ROMAGNA

Maria Cristina Guzzi, 3.59.30. Sesta Assoluta!! Seconda di Categoria UISP (Campionato Nazionale)!!
Smentito subito, sulla scioltezza. La Cri, se ingrana le marce, poco concede al riposo. Ha da difendere il suo onore nazionale, di altissimo scranno. Infatti eccola, stavolta agguanta la UISP, sia pure seconda. Arricchita la San Marco di un altro titolo, altro goal del fuoriclasse Cristina. Alloro!

Massimiliano Martignoni, 4.08.51. Tredicesimo Assoluto!! E’ un appuntamento fisso, il suo, con la gara lunga quanto il suo nome. Ma timbra bene, come previsto.
Salvatore Alesa, 4.41.06. Deciso a non mancarne una che sia una. E più son lunghe, più l’attraggono.
Franco Magnati, 5.02.29. Ci prova, Franco, col fascino della distanza. La compagnia SanMarchina ne vale lo sforzo.

Un’occhiata ai vicini di pianerottolo, sempre sulla 50 KM.
Sabina Bacinelli, 4.16.34 e Mario Lorenti, 4.56.08, che lentamente riprende la normalità.

 

CHIA LAGUNA (Cagliari) – MEDIOFONDO (ciclismo) 93 KM

Silverio Cova, 3.17.09. Trentacinquesimo Assoluto!! Silverio, pur di esaltare la divisa, inforca la bici, suo domicilio preferito, e interpreta la Liberazione a modo suo.

 

TRAIL SKYRUNNER – GATTICO (NO) 20 KM

Scioltezza e senz’affanno, propositi mantenuti, qui a Gattico. Sorridono i nostri Franco Forte e un Gae rilassato, con Daniela.

 

Gruppo solitamente numeroso (sorriso compreso) a OLEGGIO
La foto conferma.

 

GAMBA D’ORO, lungo le piste del Novarese, dove imperversano i nostri Fausto Sartorato e Ivano Lucchini.

Vicini di pianerottolo. Auguri d’arancio a Roberta de Privitellio.

 

La domenica 29 aprile …

VAL BREGAGLIA HALF TRAIL 22,500 KM 1550 mt D+

Laura Slvestrini, 2.50.34. Quarta di Categoria!! Arrembante nelle impervie salite, prudente nelle ripide discese.

 

RIMINI MARATHON

Gaetano Covizzi, 3.44.38

 

RIMINI 10 MIGLIA

Laura Silvia Conte, 1.22.22.

 

MARATONANDO PER CASSANO 10 KM

Laddove si spiega il nostro contingente più numeroso. Venticinque presenti.

 

MARATONA DEL RISO – SANTHIÀ

Salvatore Alesa, 3.24.29. In breve tempo bisogna fare in tempo alla 50 km, alla maratona, a contribuire al tempo (personal) di Nicola e forse avanza tempo per altre gare. Per tutto questo ci vuole un Salvatore.
Nicola Schettini, 3.27.01. Personal Best!! Ha la falcata severa. Ognuno ha la sua maniera. C’è chi, come lui, corre composto, elegante, teatrale. Magari questo non gli concede vantaggi, è solo Arte, che ha di suo la qualità dell’inutilità. Il personale lo deve solo agli allenamenti implacabili. E anche alla goliardia del trio.
Massimiliano Martignoni, 3.27.14. Viaggiare in tre con divisa uguale, questo l’imperativo del giorno, lungo le risaie.


Gaetano Covizzi, 4.07.33.

Vicini di pianerottolo. Andrea Gornati, 2.51.05. Nono Assoluto.

 

MEZZA DEL RISO

Pietro Tuzzolino, 1.43.18
Daniela Novo, 2.04.33

 

FIACCOLATA SACCONAGO – DA PISA A SACCOANGO

Lunga 341 KM , aggregante come solo una fiaccolata può essere.

Paolo Oldani e Maurizio Naldi anche quest’anno portano la San Marco a partecipare.

 

… e per finire … il 1 maggio …

TROFEO BRADIPO ZOPPO

Che donclude il lungo ciclo.
Gruppo San Marco Primo per numero e al solito l’allegria, oltre a Marta e ai coniugi Augusto e Monica, ai primi posti di classifica.

2 Comments Add yours

  1. Barbara ha detto:

    È stata dimenticata Marta, 2 assoluta al Bradipo Zoppo??!!

    1. AtleticaSanMarco ha detto:

      Grazie per la segnalazione, provvediamo subito a integrare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *