La Domenica dei SanMarchini 19 gennaio

La “Domenica dei San Marchini” raccontata da Antonio Erre

WINTER CHALLENGE. Angera. Campionato Provinciale.
Cristina Guzzi, 21.21. Prima di Categoria!! Campione Provinciale!! Terza Assoluta!! Non si fa mancare proprio nulla, la nostra stackanovista della corsa.
Curzio Mascarello, 21.22. Secondo di Categoria!! Podio Provinciale afferrato.

MEZZA DI SANGAUDENZIO. Novara.
Antonio Calò, 1.25.37. Buono, ma può di più.
Marco de Vincenzi, 1.26.42. Personal Best!! Quasi quattro minuti rottamati, mica niente!

Massimiliano Mainini, 1.28.07. Personal Best!! E due.
Stefano Corno, 1.29.08. Per poco non si affianca ai due di sopra.
Maria Cristina Guzzi, 1.30.24. Prima di Categoria!! Terza Assoluta!! Non si finisce di ammirarla. Pensate che si è avvicinata al Personale di una trentina di secondi. Tutto questo alcune ore dopo essersi laureata campionessa provinciale di Cross.
Matteo Crespi, 1.33.23. Nouveau.

Laura Maffioli, 1.41.23. Personal Best!! Conferma il suo periodo di ascesa atletica.
Raffaella Nebuloni, 1.42.04. Perfettamente identica all’anno scorso, proprio qui a Novara, non un secondo in più, non uno in meno. Stessissimo tempo. L’avesse fatto a posta, non ci avrei creduto.
Luca Crespi, 1.41.55. Personal Best!!
Elio Cattaneo, 1.46.52. Wooww…Quando meno te l’aspetti….La spinta evoluzionistica ad autoaffermarsi stavolta ha la meglio sulla sua incapacità cronica di economizzare in gara la dispersione atletica.
Giovanna Nervei, 1.49.53. Si occupa di condurre con mano sicura il gradito riemergere di Carlo Bianchi dalle foschie che duravano anche troppo.

Sandra Novo, 1.54.23. Prima di Categoria!! La fresca Campionessa SanMarchina si fa’ valere e il podio più alto lo agguanta.

Dario Giani, 1.55.10. Un pochino in disarmo.
Barbara Ceresa, 1.55.47. Personal Best!! tre minuti stracciati dal vecchio. Alla grande la ripresa di Barbara, lontana dalle corse da tanti mesi.
Emanuela Pariani, 1.58.13.
Marco Contini, 1.58.38.
Maria Nicodemo, 1.59.39. Beh non male, se si è avvicinata al Personale.

GRAN BARA. Gibuti.
Gara di 15 KM nell’arido letto prosciugato di un lago, ora deserto. Organizzata direttamente dal governo di Gibuti. Inizialmente studiata per le Forze Armate Internazionali, ora aperta a tutti.
Stefano Vergari. Primo Assoluto fra i Master!! Primo Italiano!! Al vento della sabbia fa sentire il calore senza confini della San Marco e i colori del Tricolore Nazionale. Orgogliosamente, naturalmente:
Alloro!!

MARATONA DI CREVALCORE.
Massimiliano Martignoni, 3.09.38. Quarto di Categoria!!
Se una Società è Grande, riesce ad esporre il suo marchio ovunque. Anche a Crevalcore, con grande onore….tanto per la rima. Certo può farlo se il suo indossatore si chiama Massimiliano Martignoni.

CROSS PER TUTTI. Canegrate. 6 gare di 6 KM circa ciascuna.
Emanuele Forte, 22.38. Sesto Assoluto!! Quarto di Categoria!! Si ricomincia col Cross per tutti, augurando ad Emanuele i successi dello scorso anno.
Eros Grandini, 25.53

MONTEFORTE D’ALPONE.
Dove per tre giorni si corre in tutte le forme e accezioni che il verbo può comportare, dall’infanzia alla senescenza. E si cammina e si visitano le eccellenze locali. Ma specialmente CI SI Diverte. La foto emblematica della spedizione è infatti questa a tavola dei nostri; si ride, si mangia, si beve e si scherza in goliardia.

IVV SUMIRAGO
Bel gruppo, vele gonfie nell’ aria sana e frizzante della collina. Con Christian Colombo al timone, prove tecniche in acconto di servizio.